Ovuli

Would you like to be ovule donor? Send us your details to contact you.

Why do we ask this information?

In order to facilitate the integration of the baby in their family environment, we strive for maximum possible similarity between the physical features of the egg donor and the woman who will receive them as required by Law 14/2006 on Assisted Reproduction Techniques in Spain.


Messaggio *

privacy policy.

Seleziona questa casella se NON VUOI ricevere informazioni commerciali

Preguntas frecuentes


Cos’é la donazione di ovociti?+

Cos’é la donazione di ovociti?

E’ un gesto volontario, solidale e altruista con il quale giovani donne si sottopongono ad un trattamento di stimolazione ovarica, con l’ obiettivo di donare i propri ovuli a quelle donne che ne hanno bisogno per poter raggiungere la desiderata gravidanza.

Quali requisiti sono necessari per essere donatrice?+

Quali requisiti sono necessari per essere donatrice?

Devi essere una ragazza con un’età compresa tra 18 e 30 anni, senza precedenti personali o famigliari di malattie ereditarie gravi, senza precedenti di patologie ginecologiche e non essere portatrice di malattie a trasmissione sessuale.

In cosa consiste il trattamento?+

In cosa consiste il trattamento?

L’obiettivo è che le tue ovaie producano piu’ovuli e in questo modo poter donarli alle donne che ne hanno bisogno.

Quanto tempo dura il trattamento?+

Quanto tempo dura il trattamento?

Il trattamento inizia con la prima mestruazione, solitamente dura da 8-12 giorni durante i quali la donante visiterà la clinica per controllare la stimolazione ormonale e la sua risposta ovarica.

Quali sono i passi da seguire?+

Quali sono i passi da seguire?

Il procedimento comincia con una prima visita nella quale si spiega tutto cio’ che riguarda la donazione. In piu, si esegue un questionario basico di salute.

Nella visita seguente si eseguirà un colloquio psicologico, una revisione ginecologica e analisi del sangue per assicurarsi il benestare fisico e psicologico della donatrice.

Che rischi comporta la donazione?+

Che rischi comporta la donazione?

I rischi sono minimi, generalmente il processo viene ben tollerato e solo eccezionalmente porta qualche rischio come la sindrome di iperstimolazione ovarica, che consiste in una risposta esagerata al trattamento. Il trattamento è personalizzato e il controllo della donatrice è periodico per poter minimizzare qualunque rischio.

Devo essere ricoverata per realizzare l’operazione?+

Devo essere ricoverata per realizzare l’operazione?

L’estrazione degli ovuli avviene in sala operatoria sotto sedativi. E un processo che richiede una permanenza nella clinica di 2/3h. Successivamente si realizza una valutazione ginecologica e la paziente potrà tornare a casa con raccomandazioni precise.

Quante volte posso donare?+

Quante volte posso donare?

Il numero di cicli che si possono ripetere in clinica dipende da diversi fattori. Secondo la legge della riproduzione assistita in vigore nel nostro paese, il numero massimo di bambini nati dalla stessa donatrice non puo’ essere superiore a 6.

Posso avere figli se sono donatrice?+

Posso avere figli se sono donatrice?

Si, donare gli ovociti non significa esaurirli o accelerare la perdita degli stessi.

Ad ogni ciclo normale iniziano a crescere vari ovuli ma alla fine solo uno raggiungerà la crescita sufficiente per arrivare all´ovulazione. Con il trattamento otterremo che vari  raggiungano la dimensione adeguata per maturare senza danneggiare il totale degli ovuli posseduti dalla donna.

E’ garantita la privacy?+

E’ garantita la privacy?

Sia la banca di gameti come i registri dei donatori e i centri sono obbligati a garantire la privacy dei dati dei donanti.

.