Donazione degli Ovuli

Donazione degli Ovuli

Nei casi in cui la paziente non dovesse produrre ovuli di qualità, cio’ che normalmente è noto come fallo ovarico, o sia carente di essi a causa di una menopausa precoce, si puo’ ricorrere alla donazione di ovuli.

In questo caso si seleziona una donatrice con le stesse caratteristiche fisiche e gruppo del sangue della paziente, e la donatrice è colei che si sottopone ad una stimolazione delle ovaie e al successivo PICK-UP ed aspirazione degli ovuli.

Contemporaneamente la paziente “ricevente” segue un trattamento di estrogeni per via orale o attraverso cerotti transdermici per la preparazione dell’utero.

 Lo stesso giorno che si ottengono gli ovuli della donatrice, gli stessi vengono inseminati col seme del compagno e gli embrioni cosi’ ottenuti si lasciano in evoluzione per cinque giorni in laboratorio. Trascorsi questi giorni si selezionano gli embrioni evoluti (maturati) e si trasferiscono (normalmente uno o due ) nella paziente ricevente, in modo simile al procedimento FIV convenzionale.

Il resto degli embrioni ottenuti si congela il giorno stesso  per un possibile futuro trattamento. La ricezione di ovuli dei donanti è,in questo momento, la tecnica di Riproduzione Assistita dai migliori risultati e con piu’ probabilità di gravidanza, superando il 50% di esito in molte occasioni.

Finanziamento su misura in tutti i trattamenti. Scopri.​

 

Modulo di contatto







Messaggio *

I have read and accept the privacy policy.

Seleziona questa casella se NON VUOI ricevere informazioni commerciali
.